Cronaca

Padova, shock in ospedale: operatore sanitario di 36 anni giù dalla finestra | Morto sul colpo

Shock all'ospedale di Padova dove un operatore sanitario di 36 anni è precipitato giù dalla finestra: la tragedia è avvenuta ieri pomeriggio

Shock all’ospedale di Padova dove un operatore sanitario di 36 anni è precipitato giù dalla finestra. La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri, giovedì 25 agosto. L’operatore sanitario era di turno quando si è gettato dalla finestra del reparto di oculistica.

Shock all’ospedale di Padova, operatore sanitario si butta dalla finestra e muore

Un volo di otto metri che non gli ha dato scampo. Originario della provincia di Vicenza, l’uomo non ha lasciato alcun biglietto che giustificasse l’insano gesto. Secondo una prima ricostruzione dei fatti la tragedia sarebbe avvenuta di fronte ad una decina di persone tra colleghi, pazienti e parenti delle persone ricoverate.

Sembra che il trentaseienne ad un tratto si sia spogliato del camice di lavoro, l’abbia piegato e appoggiato su una sedia. Poi d’improvviso, cogliendo tutti di sorpresa, ha aperto la finestra gettandosi nel vuoto sul lato che guarda ad un cortile interno dell’ospedale. I testimoni hanno vissuto attimi di panico, poi il silenzio e il dolore hanno preso il sopravvento.

La vittima era apprezzata da tutti per la sua professionalità e soprattutto per il rapporto umano che riusciva a mantenere con i pazienti. A dispetto della giovane età si muoveva già da veterano e nell’ambiente erano in tanti coloro che vedevano in lui un possibile futuro luminoso nell’ambito oculistico.

 

Articoli correlati

Back to top button