Caso Palamara, il post di Franco Roberti su Facebook

palamara-post-franco-roberti

Con un post su Facebook Franco Roberti, ex magistrato eletto al Parlamento europeo nelle file del Partito democratico, interviene sul caso Palamara

Caso Palamara, “Nel 2014 il governo Renzi abbassò improvvisamente l’età pensionabile dei magistrati da 75 a 70 anni”. Il duro post di Franco Roberti, neo-eurodeputato del Pd.

Caso Palamara, il post di Franco Roberti su Facebook

Con un post su Facebook Franco Roberti, ex magistrato e procuratore nazionale Antimafia, recentemente eletto al Parlamento europeo nelle file del Partito democratico, interviene sul caso Palamara, l’inchiesta sulla corruzione interna al Csm che sta scuotendo la magistratura italiana.

Il governo Renzi, all’apice del suo effimero potere, con decreto legge, abbassò improvvisamente, e senza alcuna apparente necessità e urgenza, l’età pensionabile dei magistrati da 75 a 70 anni. Quella sciagurata iniziativa era palesemente dettata da un duplice interesse: 1) liberare in anticipo una serie di posti direttivi per fare spazio a cinquantenni rampanti (in qualche caso inseriti in ruoli di fiducia di ministri, alla faccia della indipendenza dei magistrati dalla politica). 2) tentare di influenzare le nuove nomine in favore di magistrati ritenuti (a torto o a ragione) più ‘sensibili’ di alcuni loro arcigni predecessori verso il potere politico.

 

TAG