Cronaca

Lui la lascia e lei manda video hot insieme alla moglie del fedifrago: 25enne denunciata per revenge porn

Vittima del ricatto un ex giocatore del Sassuolo, ricattato da una 25enne

Il revenge porn non è una scellerata scotterrezza praticata solo da ex fidanzati livorosi, a quanto pare anche le donne possono essere vendicative quanto gli uomini. Ne sa qualcosa un ex giocatore del Sassuolo, vittima di revenge porn da parte di una ex amante 25enne che, dopo essere stata lasciata, ha inviato alla famiglia di lui alcuni fotogrammi “compromettenti” che li ritraevano insieme.

Le immagini sono state prese all’insaputa dell’uomo, a quanto pare, ma tant’è che sono state comunque inviate alla moglie, e madre dei suoi figli, che ha scoperto così la relazione clandestina con una ragazza di 25 anni, che adessso è stata denunciata.

Revenge porn: denunciata amante di un ex giocatore del Sassuolo

Una relazione clandestina che lui credeva conclusa senza strascichi, e invece è finita in tribunale: brutta avventura per un ex giocatore del Sassuolo, vittima di revenge porn da parte di una ragazza con la quale aveva intrattenuto una ralazione fuori dal matrimonio, conclusa poi nel 2019.

Ripreso a sua insaputa

Sposato con figli, giocava in serie A, nel Sassuolo, in quel periodo, e dopo la fine di quella relazione clandestina l’ex amante 25enne, per vendicarsi, aveva inviato alla moglie un video intimo dei due. Le immagini, secondo quanto afferma l’uomo, erano state registrate a sua insaputa.

Sequestrato il cellulare

La 25enne, nonostante viva all’estero, è stata raggiunta comunque dalla notifica della denuncia, e al suo rientro in Italia è stata intercettata dalla Polizia, che le ha sequestrato il cellulare.

Assente alla prima udienza

La giovane avrebbe dovuto presentarsi, ieri, al Tribunale di Modena, per l’udienza preliminare, ma non si è fatta viva.

Articoli correlati

Back to top button