Cronaca

Le scuole riapriranno il 7 gennaio: la conferma del ministra dei Trasporti, Paola De Micheli

L'ok dei prefetti per il ritorno delle lezioni in presenza

Riapertura della scuola il 7 gennaio: la conferma del Ministro dei Trasporti, Paola De Micheli. La presenza in classe ridotta al 50% dal 7 al 15 gennaio. “La scuola ripartirà più sicura con più mezzi del trasporto locale e una riorganizzazione degli orari”, ha detto De Micheli.

Scuola, riapertura il 7 gennaio: la conferma

“La scuola ripartirà più sicura con più mezzi del trasporto locale e una riorganizzazione degli orari. Chiuderla è stata tra le scelte più sofferte affrontate dal Governo, il lavoro di tutti e la collaborazione istituzionale ci consentirà di riaprirla”, con queste parole, il  Ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, ha confermato il ritorno della scuola in presenza, previsto per il 7 gennaio.

Tavoli tecnici con le prefetture

L’annuncio in una nota del Viminale, che spiega come “le prefetture hanno adottato i documenti operativi all’esito dei lavori dei tavoli di coordinamento scuola-trasporti istituiti in tutte le province in vista della ripresa, dal 7 gennaio, dell’attività didattica in presenza. I prefetti hanno tenuto conto anche dell’ordinanza del ministro della Salute del 24 dicembre 2020 che limitatamente al periodo 7-15 gennaio riduce la presenza in classe al 50%”.


Leggi anche

Zona rossa, Zampa: “Italia verso zona gialla dal 7 gennaio”

 

Articoli correlati

Back to top button