Cronaca

Covid, rimandata la riapertura di cinema e teatri in tutta Italia: unica eccezione, la Sardegna

La Sardegna, unica regione in zona bianca, vedrà la riaperture di teatri e cinema il 27 marzo

Riapertura di teatri e cinema il 27 marzo, ma solo in Sardegna, unica regione bianca: la decisione del Ministro della Cultura, Dario Franceschini, che l’ha comunicata nel corso dell’audizione davanti alle commissioni Cultura di Camera e Senato, relativa alle linee programmatiche del suo Dicastero, anche in relazione ai contenuti della proposta di Pnrr (piano nazionale ripresa e resilienza).

Riapertura di teatri e cinema il 27 marzo, ma solo in Sardegna

Dopo l’iniziale promessa di riaprire teatri e cinema il 27 marzo prossimo, il Ministro della Cultura Franceschini torna sui suoi passi e annuncia il ritorno alle attività ma solo per l’unica regione in zona bianca, ovvero la Sardegna.

Nessuna regione in zona gialla

Franceschini aveva paventato la riapertura anche per le regioni in zona gialla ma, al momento, gli unici colori dominanti sono l’arancione e il rosso, a causa della recrudescenza dell’epidemia, che ha portato l’Italia indietro ad un anno fa.

La ripresa sarà dura

“È chiaro la priorità del lavoro, che assorbe gran parte delle risorse, anche umane, è fronteggiare l’emergenza. Il settore della cultura è uno dei più colpiti dalla crisi, sia per la lunghezza delle chiusure sia per l’impatto su attività che richiedono molte persone insieme, che poi è la modalità che contiene i maggior rischi”, ha spiegato il ministro della Cultura Dario Franceschini.

Articoli correlati

Back to top button