Politica

Salvini contro De Luca: “Invece di insultare riapra gli ospedali. È lui il razzista”

Botta e risposta tra il leader della Lega, Matteo Salvini, ed il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Le polemiche sono scaturite dopo i fatti di cronaca riguardanti i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Italia a Napoli.

Salvini contro De Luca: “È lui razzista”

“Invece di insultare me o di mancare di rispetto perfino ai morti per virus, il signor De Luca riapra i troppi ospedali che ha chiuso in questi anni, i cittadini lo pagano per questo”.

A 7Gold Salvini replica così al governatore campano Vincenzo De Luca che lo aveva accusato di razzismo e non solo per i suoi commenti dopo la festa per la vittoria della Coppa Italia da parte del Napoli.

“L’unico razzismo che emerge è quello del signor De Luca nei confronti dei suoi cittadini, che a decine di migliaia ogni anno sono costretti ad andare a farsi curare e operare in ospedali di altre Regioni (14.000 solo in Lombardia nel 2019), pagando di tasca propria l’incapacita’ di chi governa”, ha detto Salvini.


De Luca contro Salvini: “Un somaro che ha ripreso a ragliare”


Leggi anche:

 

Articoli correlati

Back to top button