Tv e Spettacoli

Sanremo 2023, multa per la Rai: “Pubblicità occulta”

Sanremo 2023, maxi multa per la Rai, accusata di pubblicità occulta per Chiara Ferragni e Fedez. Sanzione minima 10mila euro, massima 253mila. Ma «sarà più massima che minima», fa sapere chi ha seguito il dossier.

Sanremo 2023, multa per la Rai: pubblicità occulta

L’Autorità Garante delle Telecomunicazioni è pronta a multare la Rai per Sanremo 2023. Lo fa sapere oggi Il Messaggero, che anticipa la decisione dei commissari sull’accusa di pubblicità occulta. Oggi si riunirà coordinata da Giacomo Lasorella per ascoltare il risultato delle istruttorie avviate dagli uffici interni. Poi arriverà la multa, che si preannuncia salata.

Secondo il Testo Unico dei Servizi Audiovisivi la forbice è tra una sanzione di 10 mila e una di 253 mila euro. Stando a quanto riporta il quotidiano chi ha seguito il dossier già pronostica che «sarà più massima che minima». La contestazione più importante riguarda la pubblicità occulta per Instagram con le dirette di Chiara Ferragni e Amadeus. Il profilo aperto in diretta e arrivato quasi a 2 milioni di followers è il caso sotto la lente.

Articoli correlati

Back to top button