Tv e Spettacoli

5 Drama coreani da non perdere su Netflix

Ecco l'elenco

Oltre la fortunatissima serie tv sudcoreana Squid Game, ecco altri cinque drama coreani da non perdere su Netflix! Sicuramente grazie al successo di Squid Game, il mondo si sta aprendo di più al genere dei kdrama coreani e sulla piattaforma streaming se ne possono trovare tantissimi con tante storie differenti.

Squid game, altri drama coreani da non perdere su Netflix

Oltre la fortunatissima serie tv sudcoreana Squid Game, ecco altri cinque drama coreani da non perdere su Netflix! Sicuramente grazie al successo di Squid Game, il mondo si sta aprendo di più al genere dei kdrama coreani e sulla piattaforma streaming se ne possono trovare tantissimi con tante storie differenti. Già da tempo, il genere dei kdrama si stava aprendo al mondo occidentale, tant’è che numerose produzioni coreane hanno creato alcune serie con un occhio più premuroso proprio per il mercato occidentale! Un’ascesa rapida derivata, tra le altre cose, dall’ancora più ripida popolarità che negli ultimi anni ha raggiunto il kpop, e soprattutto la serie Squid Game che è ormai nelle vette più alte di Netflix! Il catalogo Netflix è ben fornito di drama coreani con nuovi arrivi ogni mese: ringraziamo Everyeye per aver indicato una breve lista dei kdrama più “in” del momento.

Prison Playbook

Uno dei kdrama più successo nella storia della televisione coreana, con protagonista il talentuoso Park Hae-soo, Sang-woo di Squid Game. Prison Playbook racconta la vicenda di Kim Je-hyuk, un celebre giocatore di baseball che, in procinto di trasferisi nella Major League Baseball americana, viene arrestato per aver assalito con foga eccessiva un uomo colto in flagrante nel tentativo di stuprare la sorella. E l’intero k-drama è basato proprio sulla sua esperienza in prigione, sulle persone che incontrerà, sul suo rapporto con le guardie, in un mix straordinario e costantemente vario di generi, linguaggi e tematiche.

drama coreani

My Country: The New Age

È un kdrama fortemente storico. Ambientato sullo sfondo di una sanguinosa lotta di potere e sul passaggio tutt’altro che pacifico tra una dinastia e l’altra nella Corea del 14esimo secolo, i protagonisti di My Country: The New Age sono Seo Hwi e Nam Seon-ho, amici fin da tenera età ma destinati purtroppo a vedere le loro strade separarsi per poi ricongiungersi in uno scontro a dir poco drammatico. Due amici provenienti oltretutto da realtà sociali estremamente differenti: Hwi è la prole di un traditore mentre Seon-ho è un figlio illegittimo di un nobile di alto rango; sarà proprio questa differenza a dividerli all’inizio della guerra, in un’epopea sanguinosa e squisitamente crudele dai ritmi molto elevati per un kdrama.

kdrama

Extracurricular

Extracurricular è un kdrama distintivo per gli argomenti trattati: il mondo crudele e violento della criminalità – organizzata e non – e soprattutto il fenomeno della prostituzione minorile, raramente al centro di produzioni televisive che non siano magari delle docuserie. Il protagonista è Oh Ji-soo, studente liceale di primissima fascia ma con una storia familiare alquanto turbolenta. in cui in sostanza è stato abbandonato a se stesso. Per guadagnarsi da vivere mette allora in piedi insieme ad un partner una sorta di servizio di sicurezza per un gruppo di prostitute minorenni, un business che riesce a fruttare degli ottimi guadagni finché una sua compagna di scuola non lo scopre.

drama netflix

Start-Up

Start-Up parla di una storia di rivincite personali sorretta interamente dalla scrittura maestosa dei protagonisti. Seo Dal-mi è una giovane donna che sogna di lasciare il suo segno nell’ultra-competitivo mondo della tecnologia e nel fare ciò viene aiutata da un trio di dotati sviluppatori capitanato dal geniale Nam Do-san, ritenuto tra le altre cose da lei il suo primo vero amore durante l’infanzia.

startup

Sweet Home

Sweet Home è un racconto a tinte horror con mostri che tentano di spazzare via l’umanità in un contesto pienamente apocalittico. Il risultato è un mix bizzarro che ha colto chiunque di sorpresa, sia i fan dei kdrama che gli amanti del setting apocalittico.

sweet-home-review-netflix

Articoli correlati

Back to top button