Tv e Spettacoli

Tempesta d’amore: anticipazioni 5 settembre

Scopriamo le anticipazioni della puntata

Scopriamo le anticipazioni della puntata di Tempesta d’amore, che andrà in onda il 5 settembre 2022. Nella puntata che andrà in onda oggi, stando ai rumors, riserverà ai suoi soliti telespettatori dei colpi di scena inaspettati.

Tempesta d’amore: anticipazioni 5 settembre

Michael parla con Robert dei suoi guai con Rosalie, ma nulla potrebbe prepararlo a quello che si accinge a scoprire. L’amico gli confida infatti che c’è il rischio che Cornelia sia sua sorella. Non solo Michael si ritrova alle prese con il dilemma morale legato a Florian e alla sua condotta passibile di denuncia, Michael adesso ha un altro bel grattacapo.

Nel frattempo Erik ha convolto Gerry nel torneo di golf, lo ha convinto a dare l’esame per l’abilitazione. Il suo intento è quello di approfittare dell’ottima abilità del ragazzo per lucrarci tramite scommesse. Robert e Lia cercano di resistere all’attrazione reciproca, ma hanno un cedimento. La maialina Chantal divora una torta incustodita sul tavolo della cucina dei Sonnbichler.

Dove eravamo rimasti

Potrebbe non essere detta l’ultima parole per Florian. Sebbene quest’ultimo sia convinto che il proprio destino sia segnato, Costanze non sembra decisa a cedere e decide di mettere in atto un piano che potrebbe salvarlo. Quando Maja si reca a casa di Florian è sorpresa dal ritrovarsi proprio di fronte Constanze, sua sorella.

Hildegard conferma a Rosalie che lei ed il marito possono ospitarla dopo che il suo viaggio a Parigi in compagnia di Christoph è venuto a galla grazie al fiuto (e alle indagini) di Michael. Ariane ascolta una conversazione nella quale Robert menziona un vecchio tradimento di Werner nei confronti di sua madre. Robert e Lia, nel frattempo, sono pronti a far visita ad Erika, la madre di Lia e si vestono alla maniera degli anni ’60 affinché lei possa riconoscerli più facilmente. (Fonte: tvserial ). Le puntate si possono vedere anche sull’app Mediaset Play. 

Articoli correlati

Back to top button