Tv e Spettacoli

Tokyo muore ne La Casa di Carta 5? Spoiler sul Volume 1

Tokyo muore nella stagione 5 de La Casa di Carta? Quale destino tocca al personaggio interpretato da Ursula Corbero?

Che destino tocca a Tokyo nella stagione 5 de La Casa di Carta? Cosa succede al personaggio interpretato da Ursula Corbero nella serie TV di Netflix. È vero che Tokyo muore nel Volume 1 della quinta stagione?

Cosa succede a Tokyo

Il Professore è prigioniero di Alicia Sierra e ben presto la Banda lo viene a sapere. Non c’è più un piano da seguire e l’esercito sta per fare irruzione. Lisbona procede a braccio e riesce ad accordarsi con Tamayo: liberare Gandia che ha bisogno di cure per avere ancora del tempo e capire come muoversi. La guardia viene rilasciata, ma nel frattempo alcuni ostaggi si ribellano. Tra loro c’è anche Arturito. Quest’ultimo, gravemente ferito da Stoccolma, viene rilasciato come Gandia.

La situazione in Banca si stabilizza, ma ancora per poco. Il gruppo si prepara a fronteggiare l’esercito. La squadra del generale Sagasta, in cui è entrato a far parte anche Gandia grazie alle preziose informazioni di cui dispone, intende penetrare nell’edificio dal tetto. Tokyo, Palermo, Lisbona e gli altri se ne accorgono e agiscono di conseguenza, nuovamente guidati dal Professore, ora libero di agire, dopo aver aiutato Alicia a partorire.

L’esercito fa saltare il tetto e penetra nel salone, ferendo gravemente Helsinki. Quest’ultimo viene soccorso dai compagni, ma rapidamente la squadra di Sagasta rinchiude parte della Banda nel museo. A fronteggiare il nemico restano solo Manila, Denver e Tokyo, che ripiegano in cucina per ripararsi. Il trio si difende e contrattacca, ma senza un appoggio dai compagni non può resistere molto. Il generale e i suoi puntano ad entrare dalla dispensa, zona tenuta anche sotto tiro da alcuni cecchini.

Tokyo-muore-ne-La-Casa-di-Carta-5x05-1-720x405

Tokyo muore ne La Casa di Carta 5?

Nel tentativo di bloccare l’avanzata dei nemici, Tokyo viene ferita gravemente da cinque colpi proprio dai tiratori, ma non muore. Denver prova a medicarla come può. La situazione si complica. I compagni chiusi nel museo si adoperano per uscirne, ma non c’è più tempo. Il trio ha bisogno di una via di fuga.

Stoccolma raggiunge Denver via radio e lo informa che l’unica possibilità è passare dal condotto del montavivande. Tokyo, però, non è in grado di calarsi a causa delle ferite. In tutto ciò, Rio riesce a raggiungerla aprendo un pertugio nel suo soffitto. Non c’è tempo per allargarlo abbastanza e farla passare, ma almeno riesce a salutarla.

Il destino di Tokyo

Denver prova a portarla con sé, ma la ragazza ha già deciso di sacrificarsi per tutti. Spinge gli amici a fuggire, mentre cerca di resistere il più possibile. Sagasta e i suoi ormai sono in cucina e la feriscono ulteriormente. Non c’è più nulla da fare. Gandia le si avvicina e si accorge che la ladra ha levato tutte le sicure alle bombe che veste addosso. In un ultimo tentativo di proteggere i suoi compagni, si fa saltare e porta con sé i soldati di Sagasta. Tokyo muore.


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button