Cronaca

Dramma a Treviso, operaio muore asfissiato in una cisterna

La tragedia è avvenuta nella tarda mattinata odierna, mercoledì 14 dicembre

Ancora un dramma sul lavoro a Treviso, in un’azienda che produce vini un operaio di 43 anni muore asfissiato in una cisterna. La tragedia è avvenuta nella tarda mattinata odierna, mercoledì 14 dicembre.

Treviso, operaio muore asfissiato in una cisterna

La tragedia è avvenuta nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 14 dicembre. Un operaio è morto nell’azienda vitivinicola Corvezzo di Cessalto. Secondo una prima dinamica, il 43enne è rimasto asfissiato in una cisterna in cui stava lavorando.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri e i tecnici del Servizio prevenzione igiene sicurezza ambienti di lavoro oltre ai vigili del fuoco. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare: era già deceduto. Sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button