Cronaca

Treviso, sbaglia ad impostare la sveglia: vescovo si addormenta e non si presenta alla messa di Natale

È stato sostituito da un altro sacerdote e il giorno dopo ha spiegato l'errore ai fedeli

Il vescovo di Vittorio Vento, in provincia di Treviso non ha impostato bene la sveglia e non si è presentato per celebrare la messa di Natale. La funzione è stata celebrata da un altro sacerdote.

Treviso, vescovo si addormenta e non si presenta alla messa di Natale

La sveglia è stata programmata male e non ha suonato. Questa è la causa della mancata celebrazione della messa di Natale di mezzanotte. A raccontare l’imprevisto è stato lo stesso vescovo di Vittorio Veneto (Treviso) mons. Corrado Pizziolo, durante la messa celebrata la mattina di Natale, come riporta un video della celebrazione diffuso su ‘La Tenda Tv’.

Le scuse del vescovo

Il vescovo, in chiusura della celebrazione, ha chiesto “scusa” spiegando che “la messa era alle 24 e alle 21 avevo finito mangiare e ho messo la sveglia ma, invece di metterla alle 22.50, l’ho messa alle ore 10.50, e così non ha suonato”.

A un certo punto, ha raccontato di aver sentito bussare alla porta ed era una persona mandata da un altro sacerdote “preoccupato che mi fosse preso un colpo”. Il vescovo, ringraziando anche il sacerdote che lo ha sostituito alla messa di mezzanotte, ha raccontato l’accaduto ai fedeli che hanno risposto con un applauso.

Articoli correlati

Back to top button