Cronaca

Vaccino covid, iniziato il programma nel Regno Unito: la prima a vaccinarsi è stata una 90enne

La prima persona ad essersi sottoposta al vaccino è la 90enne Margaret Keenan di Enniskillen, nell'Irlanda del Nord

Il Regno Unito ha dato il via, questa mattina, al programma per la somministrazione del vaccino anti covid alla popolazione. La prima persona ad essersi sottoposta al vaccino è la 90enne Margaret Keenan di Enniskillen, nell’Irlanda del Nord. Entro fine mese dovrebbero essere vaccinate nel Paese fino a quattro milioni di persone.

Prima dose di vaccino covid nel Regno Unito

È partito questa mattina, come previsto, il programma di vaccinazioni anti-Covid nel Regno Unito e la prima dose è stata somministrata ad una signora novantenne: secondo quanto riporta la Bbc, la donna – Margaret Keenan, che compirà 91 anni la settimana prossima – ha ricevuto il vaccino Pfizer-BionTech questa mattina alle ore 6:31 (le 7:31 in Italia) nell’Ospedale universitario di Coventry.

Il primato

La Gran Bretagna ha battuto tutti nella corsa al vaccino, e così da oggi i cittadini del Regno Unito potranno usufruire del farmaco creato da creato da Pfizer e BioNTech, grazie all’approvazione ottenuta in tempi record, la scorsa settimana.

A chi spetterà il vaccino

I primi a essere vaccinati, in Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord, saranno le persone che si trovano nelle case di riposo e il personale che vi lavora. Saranno 50 gli ospedali usati in Inghilterra come centri per la distribuzione del vaccino.

Articoli correlati

Back to top button