EconomiaLavoro

Visite fiscali 2021 Inps: orari dipendenti pubblici e privati

Dopo l’emergenza Covid ripartono le visite fiscali Inps con nuove regole, legate principalmente al contenimento della pandemia

Visite fiscali 2021 Inps: orari dipendenti pubblici e privati in malattia ivi compresi docenti, insegnanti, aziende private, militari, carabinieri e personale Asl. Dopo l’emergenza Covid ripartono le visite fiscali Inps con nuove regole, legate principalmente al contenimento della pandemia.

Visite fiscali 2021 Inps: orari dipendenti pubblici e privati in malattia

Tornano le visite fiscali 2021 Inps per dipendenti pubblici e privati in malattia ivi compresi docenti, insegnanti, aziende private, militari, carabinieri e personale Asl.

Ecco le novità e le nuove regole che disciplinano il controllo medico fiscale Inps sia per i lavoratori dipendenti privati che pubblici, alla luce delle modifiche apportate da Dm 2016/17 “Decreto Madia”.

Nel 2020 e 2021 è in vigore il nuovo regolamento sulle visite fiscali dei dipendenti pubblici e privati che tiene conto dell’introduzione del Polo Unico Inps, della verifica della reperibilità del lavoratore che può essere attivata fin “dal primo giorno se l’assenza si verifica nelle giornate precedenti o successive a quelle non lavorative, se a ridosso di festività, domenica o giorni di riposo, visite fiscali ripetute e le nuove cause di esclusione dalle visite fiscali”.

Orari malattia, regole e fasce di reperibilità Inps:

Vediamo le visite fiscali 2021 orari malattia e fasce di reperibilità Inps che i lavoratori dipendenti statali, privati e pubblici devono rispettare per non incorrere in sanzioni che potrebbero portare fino al licenziamento, fatta eccezione dei dipendenti esonerati per legge dall’obbligo.

Orari-Visita-Fiscale

A seguito del rinnovo dei contratti statali contenuta nella riforma Madia e nel nuovo Testo Unico del Pubblico Impiego, dal 13 gennaio 2018, entrano in vigore importanti novità circa le nuove regole Inps per le visite fiscali dipendenti pubblici 2020:

  • Introduzione del nuovo Polo Unico Inps per la visita fiscale sia per gli statali, dipendenti pubblici, militari, forze dell’ordine, polizia ecc, che i privati in malattia Inps
  • Modifica degli orari visite fiscali per i pubblici e privati. Attualmente le ore sono sette per il Pubblico impiego e quattro per i dipendenti privati ma dovrebbero essere portati a sette ore per tutti. Tale novità, è saltata per cui non è stato possibile armonizzare le fasce orarie delle visite fiscali per tutti i lavoratori.
  • Riduzione probabile delle ore di reperibilità della visita fiscale ma più controlli, infatti, in base al nuovo decreto correttivo della Riforma Madia in arrivo nei prossimi mesi, al fine di limitare le assenze dei “furbetti della malattia” del fine settimana, l’Inps e l’Amministrazione, potranno eseguire più visite fiscali nel corso dello stesso periodo di assenza indicato sul certificato medico fiscale. Anche questa novità è saltata.
  • Nuove regole per le assenze durante gli orari visite fiscali, esami e visite specialistiche o altro accertamento medico
  • Ai medici fiscali Polo unico più soldi in busta paga a chi farà più visite e controlli e a chi beccherà più assenteisti e furbetti della malattia
  • Visite fiscali ripetute anche nei confronti dei dipendenti pubblici che hanno già ricevuto il controllo medico fiscale per lo stesso evento di malattia

Visite fiscali 2021 Inps: come funzionano?

Le visita fiscale Inps funziona così:

Il datore di lavoro ha diritto a richiedere l’attivazione del servizio di controllo medico fiscale nei confronti dei suoi dipendenti sin dal primo giorno di malattia, al fine di verificare lo stato di salute dei propri dipendenti.

La visita fiscale, quindi, può scattare sia su richiesta del datore che direttamente dall’Inps, a partire dal primo giorno e anche durante le giornate festive e prefestive come il sabato e la domenica ma anche nelle giornate di riposo infrasettimanale conseguenti all’effettuazione di turni o servizi, nonché in quelle di permesso o di licenza concesse.

Il datore di lavoro mediante i servizi online dell’Inps richiede la visita fiscale e dispone, pertanto, il controllo medico fiscale del suo dipendente. Al termine della procedura di richiesta, il sistema, rilascia il numero di protocollo attraverso il quale il richiedente può conoscere in qualsiasi momento e in tempo reale, lo stato di avanzamento del controllo fino all’esito finale dell’accertamento.

Se un tempo il controllo poteva essere richiesto per motivi di fattibilità, solo un paio di giorni dopo la dichiarazione dell’evento morboso da parte del lavoratore, oggi, è attivabile immediatamente è quindi possibile che il lavoratore possa ricevere già nel primo giorno di assenza documentata dal certificato medico.

Visita fiscale 2021 e Malattia Bimbo: come funziona?

Gli orari visite fiscali previsti per i dipendenti pubblici e privati assenti per malattia Bambino 2020 sono stabiliti dall’art. 47 del Decreto Legislativo 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della Legge 8 marzo 2000, n. 53.

Tali disposizioni dispongono il non obbligo da parte di genitori e bambini di rispettare gli orari, in quanto per legge è previsto che entrambi i genitori, alternativamente, abbiano il diritto di astenersi dal lavoro per periodi corrispondenti alle malattie di ciascun figlio di età non superiore a 3 anni.

Visite fiscali orari sabato domenica, festivi Natale, Capodanno e Pasqua:

Il datore di Lavoro ha diritto a richiedere per i lavoratori privati il controllo visita fiscale Inps o alla ASL se l’ambito e pubblico.

Tali richieste effettuate presso il servizio di medicina fiscale, sono a pagamento e vengono fatturate al richiedente nel momento della richiesta fornendo la sua esatta denominazione, indirizzo e codice fiscale.

La richiesta deve essere obbligatoriamente inoltrata via fax entro le ore 11.30 del giorno per cui si richiede il controllo, compreso il sabato, al presidio distrettuale di residenza. Entro le 11.30 del sabato devono altresì pervenire le richieste per i controlli da attuarsi nei giorni festivi come la Domenica, Natale, Capodanno, Pasqua o Ferragosto.


Visite fiscali orari 2021 Inps: pubblici e privati in malattia

Orari visite fiscali 2021: dipendenti Asl, Ssn infermieri e medici

Visite fiscali orari 2021: malattia per Militari, Carabinieri, esercito

Orari visite fiscali 2021 Polizia, Polizia Penitenziaria e vigili del fuoco

Visite fiscali scuola 2021: docenti, insegnati, personale scolastico e Ata

Come si svolge il controllo medico delle visite fiscali Inps?

Articoli correlati

Back to top button