Tv e Spettacoli

La volta che Mihajlovic andò a Sanremo: la lotta contro la malattia

Sul palco dell'Ariston si incontrò, due anni fa, insieme all'amico Ibrahimovic

Ricordate quella volta che Sinisa Mihajlovic andò a Sanremo? Due anni fa, nel 2021, incontrò sul palco dell’Ariston il suo amico Zlatan Ibrahimovic. Sono trascorsi anni da quel momento e oggi dobbiamo dire addio all’ex allenatore, scomparso a causa di una grave malattia: la leucemia.

Mihajlovic a Sanremo: il racconto della malattia

Salì sul palco dell’Ariston per duettare con l’amico Zlatan Ibrahimovic sulle note di Io vagabondo dei Nomadi. Quel giorno, in particolare, per l’allenatore del Bologna calcio erano esattamente 600 giorni da quando annunciò all’Italia intera di essere malato di leucemia.

I due furono intervistati da Amadeus sulla loro amicizia, a cominciare dagli esordi. ”Ci siamo conosciuti con una testata”. aveva rivelato Ibrahimovic, ”nella partita tra Inter e Juventus”. E Mihajllovic era intervenuto dicendo: “E’ stata colpa mia, l’ho provocato per tutta la partita, lui non aveva la mia esperienza ed alla fine non ce l’ha fatta più”. 


Mihajlovic-Sanremo
Mihajlovic-Sanremo

L’amicizia con Ibrahimovic

I due poi hanno avuto un’esperienza insieme con la maglia dell’Inter e Mihajlovic prende in giro lo svedese: “Cosa ho io che Zlatan non ha? Una Coppa dei Campioni. Ci sono giocatori che giocano ed altri che vincono. Io ho vinto”. Ovviamente il discorso cadde anche sulla malattia di Mihajlovic che aveva definito come una “battaglia vinta”. Poi, Ibrahimovic svelò: ”Quando ho saputo della notizia non avevo la forza neanche di chiamarlo. Quando l’ho fatto non riuscivo a trovare le parole, alla fine è stato lui a dare coraggio a me, a dirmi che stava bene”. 

Articoli correlati

Back to top button