Cronaca

Nessuna scarcerazione per Patrick Zaki, per i media egiziani resta altri 45 giorni in carcere

"Per l'ufficialità bisognerà attendere la giornata di domani"

Nessuna scarcerazione per Patrick Zaki, per i media egiziani resta altri 45 giorni in carcere. L’indiscrezione arriva dalla stampa egiziana.

Zaki resta in carcere in Egitto, prorogata di 45 giorni la custodia cautelare

“Al 99% è giusto – ha spiegato Hoda Nasrallah il legale del giovane all’Ansa – ma come avvocato devo attendere la pubblicazione della decisione”. Dunque non vi è ancora una conferma definitiva come spiegato dall’avvocato che non al momento non ha alcun documento che certifichi l’annuncio. “Per l’ufficialità bisognerà attendere la giornata di domani”, ha concluso l’avvocato.

L’ultima conferma di custodia cautelare era stata il colpo di grazia per i familiari di Patrick, che si erano dichiarati sfiniti ormai dalle vicende giudiziarie e dalle condizioni disumane in cui Patrick vessa durante le udienze. L’ultima volta il suo caso era stato trattato con quello di altri 700 detenuti e non gli è stato permesso di sedersi e bere per tutta l’attesa del suo processo.

Fonte: Fanpage

Articoli correlati

Back to top button