Tv e Spettacoli

Quando esce La Sirenetta, il live action Disney?

Tutto quello che c'è da sapere sul live action de La Sirenetta

Quando esce La Sirenetta, il live action Disney: uscita, trama, cast, trailer e streaming. Il cartone degli anni ’80 ha preso ispirazione dalla fiaba scritta dal danese Hans Christian Andersen e il finale è molto diverso rispetto al film.

Quando esce La Sirenetta: live action Disney, la trama

Dopo aver terminato le riprese del remake durante l’estate, il live-action de La Sirenetta della Disney debutterà negli USA durante il weekend del Memorial Day. Il giorno scelto è il 26 maggio 2023. Invece l’uscita in Italia avverrà qualche giorno prima di questa data, ossia il 24 maggio dello stesso anno. 

Le riprese sarebbero dovuto iniziare a metà marzo 2020 a Londra, ma è stato tutto rimandato a causa dell’emergenza Coronavirus. Grazie a Javier Bardem sappiamo che a gennaio 2021 la macchina delle riprese era già funzione. Alcune scene sono addirittura girate in SardegnaSulla trama non sappiamo ancora molto. Non possiamo dire se sarà molto simile al cartone originale o se riprenderà la fiaba di Handersen, con un finale non proprio felice!

Il cast, il trailer e dove vedere in streaming

Il primo volto del cast confermato è quello di Halle Bailey. Scoperta grazie alle cover di canzoni su YouTube insieme alla sorella Chloe, la ragazza ha poi partecipato al film Joyful Noise, accanto a Dolly Parton e, più recentemente, alla serie TV Grown-ish, spin off di Black-ish.

Il regista Rob Marshall ha espresso il suo entusiasmo rilasciando una dichiarazione a Variety: ”Dopo una grande ricerca, non abbiamo avuto dubbi che Halle possedesse una rara combinazione di spirito, cuore, giovinezza, innocenza e sostanza, oltre che avere una voce gloriosa. Tutte caratteristiche necessarie per interpretare questo iconico ruolo”. 

Nelle scorse ore è stato rilasciato il primo trailer (teaser). Per quanto riguarda lo streaming, la nuova piattaforma Disney+ lo aggiungerà al suo catalogo con le giuste tempistiche. Lo stesso vale ovviamente per l’Italia, dove la piattaforma ha debuttato il 24 marzo.

 

Articoli correlati

Back to top button