Curiosità

Travel coaching, viaggio come opportunità di crescita

Il viaggio come opportunità di crescita e cambiamento, da intraprendere anche da soli cercando in sé una nuova forza. Trasformare il viaggio in un momento di sviluppo nel corso del quale si impara a valorizzare le proprie risorse.

Oggi tutto questo trova un ulteriore strumento nel travel coaching, disciplina che è emanazione diretta del più noto coaching: si parla in quest’ultimo caso di un processo finalizzato a migliorare la condizione di vita guidando un individuo ed aiutandolo a raggiungere determinati obiettivi. Lo scopo del coaching è quello di aiutare un individuo a sbloccare il potenziale massimizzando le proprie prestazioni.

Il travel coaching è una declinazione del coaching che si focalizza su chi viaggia e su chi voglia intraprendere un viaggio come momento di cambiamento. In sostanza nel travel coaching ci si rivolge a chi vede il viaggio come un’esperienza di valore e non soltanto di consumo.

Cos’è il Travel coaching

Con il travel coaching ci si rivolge esclusivamente a chi vuole o deve affrontare un viaggio importante, che sia una breve esperienza o un cambiamento radicale della propria vita. Il lavoro del coach è quello di intercettare il potenziale della persona che ha di fronte ed aiutarlo a tirarlo fuori, a farlo emergere, a focalizzarsi sull’obiettivo.

Un vero e proprio percorso da seguire per migliorare la propria esperienza di viaggio anche in solitaria. Chiunque abbia il desiderio di mettere in discussione alcuni suoi aspetti tramite il viaggio può farlo con un percorso di travel coaching. E sono sempre più le persone che si rivolgono a questa esperienza, anche in virtù di determinati concetti e stili di vita che si stanno diffondendo sempre di più, si pensi al riguardo ai travel blogger, a chi decide di affrontare la propria vita viaggiando.

Quelli che viaggiano per cambiare la propria vita

Per dirla meglio, non si parla di viaggiatore / consumatore, ma di viaggio visto come esperienza di vita e di sviluppo personale. Si pensi anche a chi deve cambiare città o addirittura paese per lavoro, un mutamento radicale che richiede energie e presa di coscienza da parte dell’individuo.

Che siano professionisti, imprenditori, studenti, lavoratori, soggetti che arrivati ad un certo punto della propria vita decidono o devono intraprendere un viaggio di cambiamento, il travel coaching può essere utile per iniziare questa nuova fase, un supporto per abbattere le barriere e superare le paure. I servizi di travel coaching, così come quelli di coaching in generale, stanno aumentando in modo evidente in perfetta tendenza con i mutamenti sociali che stanno imponendo nuovi modelli.

Articoli correlati

Back to top button