Guerra

Ucraina, Zelensky e la moglie Olena su Vogue: scoppia la polemica

"Servizio fotografico di moda in tempo di guerra: pessima idea", è l'ostilità del web

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e la First lady Olena Zelenska hanno posato per un servizio fotografico su Vogue: è scoppiata la polemica. Servizio fotografico di moda in tempo di guerra: pessima idea”, è l’ostilità del web.

Ucraina, Zelensky e la moglie Olena su Vogue

Servizio fotografico di moda in tempo di guerra: pessima idea“. Il presidente ucraino e la moglie sono finiti nella bufera per il servizio di copertina della rivista, suscitando l’ostilità del web e le polemiche.

Vogue ha pubblicato una foto di Zelensky sulla copertina digitale, definendola il “volto del coraggio”, e ritraendo la First Lady ucraina seduta all’interno dell’ufficio presidenziale vestita con pantaloni neri e top bianco.

La polemica

È opportuno che un presidente in guerra posi per una rivista di moda? Secondo molti ha commesso un errore.

“Zelensky ha fatto un lavoro straordinario nel battere i russi nella guerra dell’informazione. Un servizio fotografico di moda in tempo di guerra: pessima idea”. A dirlo non è affatto un esperto filo-russo ma il politico americano Ian Bremmer, presidente e fondatore di Eurasia Group. Nonostante qualcuno tenta di difendere l’azione commessa dal presidente, la polemica è alta.

“Noi mandiamo soldi e armi, i poveri ucraini muoiono sotto le bombe e i coniugi Zelensky cosa fanno? Un servizio fotografico per Vogue” scrive ad esempio un utente.

Articoli correlati

Back to top button