Gossip

Ilary Blasi, il trasferimento a Milano con Isabel: il no di Totti

Secondo le ultime indiscrezioni si sarebbe il tavolo delle trattative per la separazione consensuale

Secondo le ultime indiscrezioni si sarebbe il tavolo delle trattative per la separazione consensuale tra Francesco Totti e Ilary Blasi. Gli ormai ex coniugi sono sempre più vicini a ufficializzare il loro divorzio, così sappiamo che sarà decisamente guerra in tribunale! Infatti i due hanno scelto dei veri e proprio ”squali”, come avvocati.

Totti e Blasi: trattative per la separazione consensuale

Stando alle ultime ipotesi, l’ex calciatore si opporrebbe anche a un eventuale trasferimento di Ilary a Milano insieme a Isabel, la figlia più piccola. La questione, non sarebbe del tutto da escludere, secondo i beninformati, che però sarebbe fatale. A quel punto, infatti, Francesco Totti sarebbe pronto ad andare in Tribunale e lo scontro diventerebbe infuocato.

Sulla custodia dei figli, invece, l’ipotesi più accreditata sembrerebbe quella dell’affidamento congiunto nella stessa casa, quella in cui vivevano tutti insieme fino a pochi mesi fa. La villa del Torrino, sita nel quartiere residenziale a sud di Roma, resterebbe ai tre figli. Così, i genitori si dovrebbero alternare all’interno della stessa abitazione, stabilendo giorni diversi. Una via utile solo se i due ex sposi, riusciranno ad accordarsi sui punti più difficoltosi.

Alcuni retroscena sul divorzio: Noemi Bocchi e Cristian Iovino

Secondo il settimanale l’intervento di Bernardini De Pace potrebbe essere la chiave di volta della separazione. In questo modo si accendere il ”fuoco”, anche perché se da un lato ci sono le foto di Francesco Totti fuori dalla casa di Noemi Bocchi, dall’altra ci sono Ilary Blasi e i gossip, mai smentiti, che la legherebbero a Cristiano Iovino.

Articoli correlati

Back to top button