Cronaca

Caso Pipitone, l’appello dei genitori sui social “Denise va cercata, è la figlia di tutta Italia”

Olesya Rostova non è Denise Pipitone, il presentatore della Tv russa: “Ci scusiamo con la famiglia”

Dopo poco più di una settimana dall’esplosione della vicenda, si è chiuso tristemente l’ennesimo capitolo relativo alla vicenda della scomparsa della piccola Denise Pipitone. Le speranze riaccese da una trasmissione televisiva russa sono svanite con il risultato del test del Dna: Olesya non è Denise.

Oggi, attraverso la pagina facebook Missing Denise Pipitone i genitori, Piera Maggio e Pietro Pulizzi, hanno lanciato un appello affinchè non si spengano i riflettori sulla vicenda “Denise è diventata la figlia di tutta Italia e va cercata. Ringraziamo di cuore tutti per l’affetto e la vicinanza”.

Caso Pipitone, l’appello sui social “Denise va cercata, è la figlia di tutta Italia”

Le prime indiscrezioni sul risultato del test del Dna erano state già anticipate nel corso della puntata di ieri di Pomeriggio 5, dove io giornalista Carmalo Abbate aveva rivelato alcune informazioni relative alla comparazione del dna tra Olesya e Denise: il gruppo sanguigno della piccola, rapita a Mazara del Vallo nel 2004, non coincideva con quella della ragazza che diceva di essere Denise. La sera, infine, la trasmissione russa ha confermato che la giovane Olesya non poteva essere la figlia di Piera Maggio.

L’appello di Piera Maggio

La madre della piccola Denise, Piera Maggio, nei giorni in cui le notizie si rincorrevano senza sosta, non si è mai esposta e ha mantenuto sempre un basso profilo abituata, ormai, alle numerose segnalazioni che negli anni sono arrivate e che, purtroppo, non hanno mai condotto ad una reale pista che potesse far ritrovare la piccola Denise.

 

Continuare a cercare

“Ci abbiamo sperato senza mai perdere quella sana lucidità che dall’inizio della segnalazione abbiamo avuto, l’esser cauti. Sono stati giorni difficili, pieni di tensione – hanno scritto i genitori di Denise su Facebook – adesso continueremo nella nostra battaglia come abbiamo sempre fatto. Denise è diventata la figlia di tutta Italia e va cercata. Ringraziamo di cuore tutti per l’affetto e la vicinanza”.



Leggi anche:

Olesya Rostova non è Denise Pipitone, il presentatore della Tv russa: “Ci scusiamo con la famiglia”

Denise Pipitone, l’avvocato: “Leggo sui social ricostruzioni fantasiose”

“Olesya Rostova non è Denise Pipitone ma un’attrice in cerca di visibilità”: l’accusa su Instagram

 

Caso Olesya Rostova: chi è Angela, la ragazza che la tv russa ha fatto passare per Denise Pipitone

Denise Pipitone è Olesya Rostova? Piera Maggio: “Il dolore non si paga con il ricatto mediatico. Restiamo cauti”

Olesya Rostova potrebbe essere Denise Pipitone: il Dna non combacia con la donna russa che aveva reclamato la maternità

Denise Pipitone, a Pomeriggio 5 l’appello in lacrime di Olesya: “Mamma, non ti ho mai scordato”

Olesya Rostova è Denise Pipitone? Ecco chi è la ragazza russa che somiglia a Piera Maggio

 

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button