Cronaca
Trending

Covid in Italia, il bollettino di oggi 12 maggio: 7.852 nuovi casi su 306.744 tamponi e 262 decessi, 19.023 guariti

Il bollettino dell'emergenza Covid in Italia relativo alla giornata di oggi, 12 maggio

Arrivano i dati aggiornati sui contagi da Covid in Italia. Il bollettino della Protezione Civile e Ministero della Salute di oggi, 12 maggio: 7.852 nuovi casi su tamponi e 262 decessi, 19.023 guariti. I dati relativi alla giornata di ieri, 11 maggio, riportavano 6.946 nuovi casi e 251 morti.

Covid: il bollettino di oggi, 12 maggio

Sono 7.852 i nuovi casi di Covid-19 a fronte di 306.744 tamponi eseguiti, con il tasso di positività pari al 2,6%. Si registrano 262 morti. I guariti sono invece 19.023. I casi attualmente positivi sono 352.422 (-11.437 ) mentre nelle ultime 24 ore i decessi per Covid sono stati 262 (ieri erano 251), per un totale di 123.544 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I guariti dal Covid sono ora 3.665.112 (+19.023). La Regione in cui si registrano più casi su base giornaliera è la Lombardia.


bollettino italia oggi 12 maggio


 

I dati dalle regioni

Campania

Sono 1127 i casi positivi in Campania nelle ultime 24 ore su 18.229 tamponi molecolari esaminati. Resta, dunque, stabile la curva dei contagi: ieri l’indice di positività era pari al 6,78%, oggi è del 6.18%. I nuovi decessi sono 30 (16 deceduti nelle ultime 48 ore, 14 deceduti in precedenza ma registrati ieri) per un totale di 6.749, mentre i guariti sono 1.953. In merito alla situazione negli ospedali, i posti occupati in terapia intensiva sono 116 (ieri erano 111); calano invece in degenza dove oggi sono 1307 mentre ieri erano 1353.

Puglia

In Puglia su 10.932 test effettuati, sono stati rilevati 615 casi positivi, con una incidenza del 5,6% (ieri era del 5,8%). Sono stati anche registrati 36 decessi (ieri 24). I ricoverati sono 1.476 (66 in meno di ieri). Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.344.907 test. Sono 41.549 i pugliesi attualmente positivi (1.133 in meno di ieri), sul totale di 244.233 contagi dall’inizio della pandemia (196.496 sono i pazienti guariti, con un incremento di 1.712 in 24 ore). I nuovi contagi sono 209 in provincia di Bari, 45 in provincia di Brindisi, 79 nella provincia BAT, 37 in provincia di Foggia, 105 in provincia di Lecce, 130 in provincia di Taranto, 7 casi di residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota. I decessi sono 22 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia BT, 4 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto. Complessivamente i decessi dall’inizio della pandemia in Puglia sono 6.152.

Toscana

In Toscana 495 contagi (484 confermati con tampone molecolare e 11 da test rapido antigenico). Balzo, rispetto a ieri, dei decessi: registrati altri 38 morti. Forte calo dei ricoveri: sono 1.202, 61 in meno rispetto a ieri, di cui 188 in terapia intensiva, 7 in meno. Gli attualmente positivi sono oggi 15.916, -3,3% rispetto a ieri. Complessivamente, 14.714 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (481 in meno rispetto a ieri, meno 3,2%). Riguardo alle singole province, Firenze registra 146 casi in più rispetto a ieri, Prato 57, Pistoia 44, Massa Carrara 20, Lucca 20, Pisa 42, Livorno 23, Arezzo 76, Siena 31, Grosseto 36.

Veneto

Sono 493 i positivi registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, dato che porta il totale a quota 418.637 (17.635 i positivi ad oggi), con una incidenza sui tamponi dell’1%. I deceduti sono 18, su un totale di 11.460. I ricoverati negli ospedali sono 1.117, 979 in area non critica (-31) e 138 (-10) in terapia intensiva. “È l’incidenza – sottolinea il governatore Luca Zaia – più bassa registrata”.

Marche

Nelle ultime 24 ore, nelle Marche sono stati individuati 230 nuovi casi, l’8,8% rispetto ai 2.602 tamponi, molecolari e antigenici, processati all’interno del percorso per le nuove diagnosi. Il rapporto positivi-test effettuati è in lieve crescita: il giorno precedente era stato del 6,7%, con 151 nuovi casi su 2.258 tamponi. Il totale dei positivi individuati dall’inizio della crisi pandemica è salito così a 100.175. I nuovi casi sono stati individuati 52 in provincia di Macerata, 35 in provincia di Ancona, 84 in quella di Pesaro-Urbino, 12 nel Fermano, 35 nel Piceno e 12 fuori regione. Questi casi comprendono 41 soggetti sintomatici.

Le altre Regioni

In Basilicata 122 contagi e 4 morti. In Valle d’Aosta 23 casi e 2 decessi. In Molise 26 casi e 2 vittime.


 


Articoli correlati

Back to top button