Coronavirus, Protezione Civile, bollettino del 1 aprile: 727 morti, 2937 nuovi casi, 1118 guariti

coronavirus-protezione-civile-bollettino-1-aprile

Coronavirus, il commissario della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha comunicato il bollettino del 1 aprile: 727 morti, 2937 nuovi casi, 1118 guariti

Coronavirus, durante la quotidiana conferenza stampa il commissario straordinario della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha comunicato il bollettino del 1 aprile: totale positivi 80572, con un incremento di 2937, 4034 sono i pazienti in terapia intensiva, 28403 sono i pazienti con sintomi, mentre 48134 (60% della popolazione) sono in isolamento senza sintomi, i morti sono 727, i guariti in totale sono 16847, con un incremento di 1118 unità.

  • 1118 guariti (rispetto al totale di 16847)
  • 2937 casi positivi (rispetto ai casi totali che sono 80572)
  • 48134  contagiati asintomatici o con sintomi lievi in isolamento domiciliare
  • 28403 pazienti con sintomi
  • 4035 pazienti in terapia intensiva
  • 727 morti

Coronavirus, il bollettino del 1 aprile della Protezione Civile

Il bollettino del 1 aprile: totale positivi 80572, con un incremento di 2937, 4035 sono i pazienti in terapia intensiva, 28403 sono i pazienti con sintomi, mentre 48134 (60% della popolazione) sono in isolamento senza sintomi, i morti sono 727, i guariti in totale sono 16847, con un incremento di 1118 unità.


I casi nelle singole regioni nel bollettino del 1 aprile

  • 25.765 in Lombardia
  • 11.489 in Emilia Romagna
  • 8.224 in Veneto
  • 8.470 in Piemonte
  • 3.456 nelle Marche
  • 4.432 in Toscana
  • 1.483 a Trento
  • 1.112 a Bolzano
  • 2.645 in Liguria
  • 2.758 nel Lazio
  • 1.976 in Campania
  • 1.206 in Friuli Venezia Giulia
  • 1.756 in Puglia
  • 1.211 in Abruzzo
  • 864 in Umbria
  • 1.544 in Sicilia
  • 675 in Sardegna
  • 540 in Valle d’Aosta
  • 610 in Calabria
  • 225 in Basilicata
  • 131 in Molise

 


coronavirus-protezione-civile-bollettino-1-aprile


La situazione in Italia: 1 aprile 2020, ore 18.00

 

Leggi le tabelle:

Consulta la mappa:

Vai a:


Leggi anche:

 


Le ultime notizie sul coronavirus: segui la nostra diretta

TAG