Cronaca
Trending

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 6 novembre: 37.809 nuovi casi e 446 morti

Il bollettino dell'emergenza coronavirus in Italia relativo alla giornata di oggi, 6 novembre

Resta alta la tensione in Italia, dove i nuovi contagi da Coronavirus aumentano di giorno in giorno. Oggi, 6 novembre, entra in vigore il nuovo Dpcm che suddivide l’Italia in tre aree, la gialla, la arancione e la rossa. La Regione Campania è collocata nell’area gialla, a criticità moderata.

  • Casi giornalieri: 37.809 (862.681 casi totali)
  • Morti: 446 (40.638 vittime in totale)
  • Guariti: 10.586 (322.925 totale)

Nella giornata di ieri, 5 novembre, si sono registrati 34.505  nuovi casi di Covid-19 e 445 decessi. I casi attualmente positivi sono 472.348 (+29.113). Di questi, 1.140 sono i pazienti ricoverati in ospedale con sintomi, 99 quelli in terapia intensiva

Coronavirus, il bollettino di oggi, 6 novembre

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 862.681 persone (+37.809 rispetto a ieri, +4,6%; ieri +34.505) hanno contratto il virus Sars-CoV-2. Di queste, 40.638 sono decedute (+446, +1,1%; ieri +445) e 322.925 sono state dimesse (+10.586, +3,4%; ieri +4.961). Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 499.118 (+26.770, +5,7%; ieri +29.113) e sono visibili nella quinta colonna da destra della tabella in alto; il conto sale a 862.681 se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia.

I tamponi sono stati 234.245, ovvero 14.361 in più rispetto a ieri quando erano stati 219.884: un nuovo record che batte quello di ieri. Mentre il tasso di positività è intorno al 16% (precisamente 16,14%): vuol dire che su 100 tamponi eseguiti 16 sono risultati positivi; come ieri quando era di circa il 16% (precisamente 15,69%). Questa percentuale dà l’idea dell’andamento dei contagi, indipendentemente dal numero di test effettuati.

Record di contagi

Mai così tanti contagi in 24 ore, dopo che ieri è stato registrato il picco di +34.505 positivi. Si tratta del terzo record in 6 giorni. La curva epidemiologica schizza verso l’alto e come ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza: «Se non la pieghiamo, il personale sanitario non reggerà l’onda d’urto». La crescita si vede anche nel tasso di positività, osservando la percentuale esatta che passa da 15,69% a 16,14% in un giorno: di conseguenza l’aumento di casi non dipende soltanto dal record di test.


bollettino-coronavirus-italia-6-novembre-casi-morti


I positivi al Covid-19 Regione per Regione

  • 117.366 in Lombardia
  • 62.196 in Campania
  • 46.684 nel Lazio
  • 47.916 in Piemonte
  • 43.937 in Veneto
  • 39.440 in Toscana
  • 33.730 in Emilia Romagna
  • 19.513 in Sicilia
  • 15.629 in Puglia
  • 11.692 in Liguria
  • 8.581 in Abruzzo
  • 9.240 nelle Marche
  • 8.885 in Umbria
  • 7.686 in Sardegna
  • 7.046 a Bolzano
  • 6.755 in Friuli Venezia Giulia
  • 4.481 in Calabria
  • 2.433 a Trento
  • 2.168 in Valle d’Aosta
  • 2.335 in Basilicata
  • 1.405 in Molise


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button