Cronaca

Coronavirus, il bollettino del 16 aprile: 1189 casi, 525 morti e 2072 guariti

Coronavirus, durante la quotidiana conferenza stampa il commissario straordinario della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha comunicato il bollettino del 16 aprile con i dati sui nuovi casi, i morti e i guariti.

Coronavirus, il bollettino del 16 aprile

Con 525 vittime nelle ultime 24 ore per Coronavirus, il numero complessivo dei morti è salito a 22.170 (ieri erano 21.645 e le vittime in 24 ore erano state 578). Secondo l’ultimo bollettino della Protezione civile illustrato da Angelo Borrelli l’aumento del numero delle persone attualmente positive è di 1.189 (ieri erano 1.127), per un totale di 106.607 (ieri erano 105.418). Sono stati effettuati 60.999 tamponi in 24 ore: ieri i test effettuati in un giorno erano stati 43.715 tamponi: il totale dei test tocca oggi quota 1.178.403. I casi totali di contagi dall’inizio del monitoraggio dell’epidemia sono ora 168.941, con un incremento di 3.786 in un giorno (ieri erano 165.155 e l’incremento rispetto alle 24 ore precedenti era stato di 2.667).

 


I casi nelle regioni con i dati dalle singole province

 


 

 


I contagi nelle regioni

  • 33.090 in Lombardia

  • 13.663 in Emilia-Romagna

  • 13.783 in Piemonte

  • 10.800 in Veneto

  • 6.613 in Toscana

  • 3.437 in Liguria

  • 3.124 nelle Marche

  • 4.14 nel Lazio

  • 3.118 in Campania

  • 2.087 nella Provincia autonoma di Trento

  • 2.625 in Puglia

  • 1.330 in Friuli Venezia Giulia

  • 2.108 in Sicilia

  • 1.850 in Abruzzo

  • 1.593 nella Provincia autonoma di Bolzano

  • , 536 in Umbria

  • 865 in Sardegna

  • 847 in Calabria

  • 518 in Valle d’Aosta

  • 273 in Basilicata

  • 203 in Molise

La situazione in Italia: 16 aprile 2020, ore 18.00

 

Leggi le tabelle:

 

Consulta la mappa:

Vai a:


Leggi anche:

 


Le ultime notizie sul coronavirus: segui la nostra diretta

Articoli correlati

Back to top button