Cronaca
Trending

Coronavirus, il bollettino di oggi 26 febbraio: 20.499 contagi e 253 morti

Il bollettino dell'emergenza coronavirus in Italia relativo alla giornata di oggi, 26 febbraio

Arrivano i dati aggiornati sui contagi da Coronavirus in Italia. Il bollettino della Protezione Civile e Ministero della Salute di oggi, 26 febbraio. I dati relativi alla giornata di ieri, 25 febbraio, riportavano: 19.886 nuovi casi e 308 morti.

 

Covid: il bollettino di oggi, 26 febbraio

Coronavirus, il nuovo bollettino del Ministero della Salute di oggi, venerdì 26 febbraio 2021, regista 20.499 nuovi casi e 253 morti. Balzo degli attualmente positivi che tornano sopra quota 400mila (+8521) mentre sono 11714 le persone che hanno superato l’infezione nelle ultime 24 ore. Negli ospedali si registra una rinnovata pressione sui reparti, sia in terapia intensiva (aumentano di 26 i posti letto occupati al netto di 188 nuovi ingressi) sia nei reparti non critici dove si trovano 18.292 pazienti Covid.


covid-italia-bollettino-oggi-26-febbraio


I dati dalle regioni

Campania

Ulteriore balzo in avanti per la curva dei contagi in Campania dove il tasso di incidenza dei positivi oggi è dell’11,23%. Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione Campania sono 2.519 (di cui 467 casi identificati da test antigenici rapidi) i casi positivi su 22.416 tamponi esaminati. Ieri l’incidenza era del 10,08%; 11 le persone decedute, delle quali nove nelle ultime 48 ore, e 1779 le persone guarite. Aumentano i pazienti in terapia intensiva: ieri i posti letto occupati erano 131 ed oggi sono 144; mentre cala la degenza ordinaria dove ieri i posti letto occupati erano 1305 ed oggi 1294.

Basilicata

In Basilicata sono stati analizzati 1.085 tamponi molecolari: 90 sono risultati positivi al coronavirus e di questi 85 appartengono a residenti in regione. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore non sono stati registrati decessi, con il totale delle vittime lucane fermo a 358. Sono 87 (tre in meno di ieri) le persone ricoverate negli ospedali lucani, delle quali sette (due più di ieri) in terapia intensiva, tre al San Carlo di Potenza e quattro al Madonna delle Grazie di Matera.

Emilia Romagna

Nuova impennata dei contagi in Emilia-Romagna. Nelle ultime 24 ore sono 2.575 i nuovi casi di Coronavirus, rilevati con 40.148 tamponi. Gli asintomatici sono 1.037, l’età media è 42,7 anni. Per un aumento del genere bisogna andare al primo gennaio 2021 quando si registrò un picco di nuovi positivi di 2.629.

Lazio

Nel Lazio su quasi 15 mila tamponi (-30) e oltre 21 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 1.256 casi positivi (+68), 18 decessi (-20) e +1.123 i guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi e i ricoveri. Stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi e’ a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale e’ al 3%. I casi a Roma sono sotto quota 500. “Stimiamo il valore rt sotto 1, ma altissimo il livello di attenzione”, dice l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato.

Marche

Ancora alto il numero dei positivi al covid tra le nuove diagnosi nelle ultime 24 ore nelle Marche: sono 686, di cui 323 in provincia di Ancona. Secondo il Servizio Sanità della Regione “nelle ultime 24 ore sono stati testati 5.563 tamponi: 3.475 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1.157 nello screening con percorso Antigenico) e 2.088 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 19,7%)”.

Toscana

I nuovi casi positivi Covid registrati in Toscana sono 1.254 su 23.028 test di cui 14.130 tamponi molecolari e 8.898 test rapidi, con un tasso di nuovi positivi del 5,45% (10,6% sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto Eugenio Giani, presidente della Regione, sulla sua pagina Facebook. Il dato dei nuovi casi è più basso rispetto a ieri (erano 1.374), a fronte di un numero di test appena più alto (erano 22.375), con una flessione del tasso di positivi (era del 6,04%).



Articoli correlati

Back to top button