Cronaca
Trending

Covid in Italia, bollettino di oggi 30 gennaio: 12.715 nuovi casi e 421 morti

Il bollettino dell'emergenza coronavirus in Italia relativo alla giornata di oggi, 30 gennaio

Arrivano i dati aggiornati sui contagi da Coronavirus in Italia. Il bollettino della Protezione Civile e Ministero della Salute di oggi30 gennaio: nuovi casi, guariti e morti. Il bollettino con i dati relativi alla giornata di ieri, 29 gennaio, registrava 13.574 nuovi casi, 19.879 guariti e 477 morti.

Il bilancio delle vittime a livello globale supera la soglia dei 2,2 milioni, secondo i dati della della Johns Hopkins University. Negli ultimi 15 giorni oltre 200mila ulteriori decessi e oltre nove milioni di nuove infezioni, fino al totale di oltre 102 milioni di casi.

Coronavirus: il bollettino di oggi, 30 gennaio

Secondo il bollettino di oggi, sabato 30 gennaio, sul Coronavirus in Italia pubblicato dal Ministero della Salute e dalla Protezione Civile, sono 12.715 i nuovi casi, contro i 13.574 di ieri, e 421 i morti (ieri erano stati 477), a fronte di tamponi totali effettuati (ieri erano stati 268.750). Il tasso di positività è del per cento (ieri 5 per cento).

Le persone attualmente positive al Covid sono (-). Il bilancio delle vittime ammonta a (+) decessi. I guariti invece sono (+), per un totale di casi (+): questi i dati completi resi noti oggi nel bilancio sull’epidemia di Covid in Italia. Degli attualmente positivi, sono ricoverati in ospedale, necessitano di terapia intensiva (-).


 


I dati dalle Regioni

Campania

Torna a calare la curva dei contagi da Coronavirus in Campania: oggi il virus fa registrare 1.366 positivi su 17.345 tamponi effettuati, 191 in più di ieri con 2.965 tamponi in più processati. In percentuale, significa che è positivo il 7,87% dei test, poco meno di ieri quando l’indice di contagio era all’8,17%. Di tutti questi nuovi contagiati, 1.220 sono asintomatici e solo 30 presentano sintomi.

Veneto

Sono 792 i nuovi casi di positività registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, 60 i decessi. A seguito di questi nuovi dati, i contagiati registrati nella regione da marzo sono 311.686, 8.922 le vittime. In calo il numero dei pazienti ricoverati sia in area non critica (-71) sia in terapia intensiva (-18). Fdm

Marche

Sono 465 i positivi nelle Marche tra le nuove diagnosi: 138 in provincia di Ancona, 115 in provincia di Macerata, 74 in provincia di Fermo, 58 in provincia di Pesaro Urbino, 53 in provincia di Ascoli Piceno e 27 fuori regione. Il Servizio Sanità della Regione ha comunicato che nelle ultime 24 ore “sono stati testati 7.159 tamponi: 3.517 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1.442 nello screening con percorso Antigenico) e 3.642 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 13,2%)”. I soggetti sintomatici sono 57.

Toscana

I nuovi casi positivi registrati in Toscana sono 603 su 15.857 test di cui 9.948 tamponi molecolari e 5.909 test rapidi, con un tasso dei nuovi positivi del 3,80%. Lo ha reso noto il governatore Eugenio Giani sulla sua pagina Facebook. Il numero dei nuovi casi è lievemente più alto rispetto a ieri (erano 594), a fronte di un calo dei test (erano 17mila), e dunque si assiste a una risalita del tasso di positivi (era del 3,49%).

Alto Adige

In Alto Adige il contagio resta sempre molto elevato. Da domani al 15 febbraio in provincia di Bolzano resterà chiusa tutta la gastronomia – dai bar ai ristoranti – e viene raccomandato l’uso della mascherina Ffp2. I casi nelle ultime 24 ore sono 640 su 7.622 tamponi processati.

Delle nuove positività, 264 sono emerse da 2.631 tamponi molecolari processati e 376 su 4.991 test antigenici effettuati. Elevato il numero dei decessi di ieri, 7, per un totale di 869 dall’inizio della pandemia. In crescita il numero dei ricoverati: 216 sono i pazienti covid che si trovano nei normali reparti ospedalieri e 32 (2 in più di ieri) in terapia intensiva. I pazienti infetti ricoverati nelle strutture private convenzionate sono 149.

Marche

Sono 465 i positivi nelle Marche tra le nuove diagnosi: 138 in provincia di Ancona, 115 in provincia di Macerata, 74 in provincia di Fermo, 58 in provincia di Pesaro Urbino, 53 in provincia di Ascoli Piceno e 27 fuori regione. Il Servizio Sanità della Regione ha comunicato che nelle ultime 24 ore “sono stati testati 7.159 tamponi: 3.517 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1.442 nello screening con percorso Antigenico) e 3.642 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 13,2%)”. I soggetti sintomatici sono 57.

Abruzzo

Sono 385 i nuovi casi di Coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 5.276 tamponi, il più alto numero di test mai eseguiti in un solo giorno. È risultato positivo il 7,3% dei campioni analizzati. La percentuale scende al 5,02% considerando anche i tamponi antigenici (+ 2.398).

Nove i decessi recenti: il bilancio delle vittime sale a 1.462. In crescita le terapie intensive, che passano dalle 40 di ieri alle 43 di oggi. In aumento gli attualmente positivi al virus, che sono 49 in più, per un totale di 10.117 persone: 389 pazienti sono ricoverati in ospedale in area medica (invariato rispetto a ieri) e 43 sono ricoverati in terapia intensiva (+3).

Liguria

In Liguria si registrano 255 nuovi casi di persone positive al Coronavirus, secondo l’ultimo bollettino diffuso dalla Regione. Nelle ultime 24 ore effettuati 4.145 tamponi molecolari (817.538 da inizio emergenza); effettuati in un giorno anche 2.781 tamponi antigenici rapidi (38.454 dal 14 gennaio scorso).

Umbria

Dopo i sette di ieri, altri cinque morti per Covid in Umbria nelle ultime 24 ore (772 dall’inizio della pandemia), secondo i dati della Regione aggiornati al 30 gennaio. Scendono invece i ricoveri, da 402 a 401, con due pazienti in più, però, in terapia intensiva, ora 55. I nuovi casi accertati nell’ultimo giorno sono 228.

I guariti sono 189 (29.474 in tutto) ed il numero degli attualmente positivi sale a 5.511. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 3.936 tamponi molecolari (591.529 quelli eseguiti dall’inizio della pandemia) e 3.139 test antigenici (31.629). Scende, quindi, al 3,2 per cento il tasso di positività totale.

Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna 1.314 casi nell’ultima giornata, su un totale di 24.020 tamponi eseguiti. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,5%. Ventisette i decessi: ancora in calo casi attivi e ricoveri. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 203 (-6 rispetto a ieri), 2.124 quelli negli altri reparti Covid (-48). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 46.359 (-984 rispetto a ieri).

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 9.690 test e 871 casi positivi: 342 in provincia di Bari, 53 in provincia di Brindisi, 62 nella provincia BAT, 45 in provincia di Foggia, 111 in provincia di Lecce, 251 in provincia di Taranto, 5 residenti fuori regione, 2 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati inoltre registrati 29 decessi.

Le altre regioni

In Basilicata si registrano 75 nuovi contagi (a fronte di 800 tamponi) e due decessi. In Sardegna sono 229 i nuovi casi Covid e 5 i decessi (981 in tutto).



Articoli correlati

Back to top button