Cronaca
Trending

Covid in Italia, bollettino di oggi 2 gennaio: 11.831 nuovi casi, 364 morti e 9.166 guariti

Il bollettino dell'emergenza coronavirus in Italia relativo alla giornata di oggi, 2 gennaio

Resta stabile la curva dei contagi da Coronavirus in Italia. Il bollettino della Protezione Civile e Ministero della Salute di oggi, 2 gennaio: 11.831 nuovi casi, 364 morti e 9.166 guariti. I dati del bollettino relativo alla giornata di ieri, 1° gennaio, riportavano 22.211 nuovi casi, 462 morti e 16.877 guariti.

L’Italia è in zona rossa fino al prossimo 6 gennaio. Con molta probabilità dal 7 gennaio gran parte dell’Italia tornerà in zona gialla,  vuol dire che dal 15 gennaio in poi non ci saranno più i divieti agli spostamenti tra una Regione all’altra. Ma non per tutte le regioni sarà cosi. Veneto, Calabria, Basilicata e Liguria potrebbero restare in zona rossa, mentre Lombardia e Puglia potrebbero ritrovarsi in zona arancione dopo l’Epifania.

  • NUOVI CASI: 11.831 (2.141.201 in totale)
  • DECEDUTI: 364 (74.985 in totale)
  • DIMESSI O GUARITI: 9.166( 1.489.154 totale)
  • TAMPONI: 157.524 effettuati

Coronavirus: il bollettino di oggi, 2 gennaio

Sono 11.831 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore sono (ieri erano stati 22.211) per un totale dall’inizio dell’emergenza sanitaria di 2.141.201 contagiati. In totale sono 2.141.201 i casi di Covid-19 in Italia.

I decessi di oggi sono invece 364, ieri ne sono stati registrati 462, per un bilancio totale che sale a 74.985 morti dall’inizio dell’epidemia. I guariti in Italia sono complessivamente 1.489.154 (+9.166). I casi attualmente positivi sono 577.062.


bollettino-coronavirus-italia-2-gennaio-casi-morti


I dati dalle Regioni

  • 92.582 in Veneto
  • 78.328 in Campania
  • 76.361 nel Lazio
  • 56.787 in Emilia Romagna
  • 55.312 in Lombardia
  • 53.913 in Puglia
  • 34.347 in Sicilia
  • 26.529 in Piemonte
  • 16.679 in Sardegna
  • 11.753 in Friuli Venezia Giulia
  • 11.739 nelle Marche
  • 11.373 in Abruzzo
  • 10.793 a Bolzano
  • 9.836 in Toscana
  • 8.863 in Calabria
  • 6.141 in Basilicata
  • 5.597 in Liguria
  • 3.804 in Umbria
  • 1.912 in Molise
  • 1.723 a Trento
  • 408 in Valle d’Aosta

Campania

Sono 392 nuovi casi su 3.209 tamponi eseguiti. I decessi sono invece 29, di cui 6 deceduti nelle ultime 48 ore e 23 deceduti in precedenza ma registrati​ ieri. 676 guariti.

Veneto

Frena il Covid in Veneto, dove oggi registrano comunque 3.165 nuovi casi di Coronavirus (ieri 4.805). Sono 46 i decessi comunicati nelle ultime 24 ore, 6.675 dall’inizio della pandemia. Stazionaria la situazione dei reparti ospedalieri, con 2.992 ricoervati nelle aree non critiche, 7 in più riapetto a ieri, mentre le terapie intensive calano di una unità a quota 400.

Toscana

Contagi in calo anche in Toscana, dove i nuovi casi soo 498 (ieri 589). Sono 5.083 i tamponi in più eseguiti rispetto a ieri, di cui il 9,8% positivo. Sono invece 1.963 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 25,4% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 568 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi. Gli attualmente positivi sono oggi 10.021, +1,9% rispetto a ieri. I ricoverati sono 964 (11 in più rispetto a ieri), di cui 139 in terapia intensiva (4 in meno). Si registrano oggi purtroppo 20 nuovi decessi: 12 uomini e 8 donne con un’età media di 82,6 anni.

Emilia Romagna

Resta alto il numero dei nuovi contagiati in Emilia-Romagna: 2.035 casi (ieri 2.629) nelle ultime 24 ore con quasi 5.300 tamponi e un tasso di positività del 38,5% (ma nei giorni festivi si fanno molti meno tamponi). la Regione specifica che “si tratta di un campione ristretto, molto specifico e legato soprattutto a casi nei quali fare il tampone è strettamente indispensabile”. Nelle ultime 24 ore sono morte 38 persone in regione, mentre i pazienti in terapia intensiva sono 229 (due in meno rispetto a ieri) e 2.649 quelli negli altri reparti Covid (sei in più). L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46 anni.

Marche

Sono 285 i nuovi contagiati nelle Marche nelle ultime 24 ore (ieri 693), a fronte di 2.091 tamponi processati: 1420 nel percorso nuove diagnosi (di cui 725 nello screening con percorso Antigenico) e 671 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 20,1%). Il rapporto positivi sui tamponi totali è invece è pari al 9%.

Lazio

L’assessore Alessio D’Amato fa il quadro: oggi su quasi 10 mila tamponi nel Lazio (-4.794) si registrano 1.275 casi positivi (-638), 24 i decessi (+1) e +1.164 i guariti. Diminuiscono i casi mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 13%. I casi a Roma città scendono a quota 700. I casi di oggi sono 152 in più se confrontati con i casi dello scorso sabato”.

In Basilicata si registrano 198 nuovi casi su 1.158 tamponi. Sono 156 i contagi in Alto Adige rilevati su 1.266 tamponi. La provincia Autonoma di Bolzano comunica altri 4 decessi nelle ultime 24 ore.



Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button