Cronaca
Trending

Covid in Italia, bollettino di oggi 27 gennaio: 15.204 nuovi casi e 467 morti

Il bollettino dell'emergenza coronavirus in Italia relativo alla giornata di oggi, 27 gennaio

Arrivano i dati aggiornati sui contagi da Coronavirus in Italia. Il bollettino della Protezione Civile e Ministero della Salute di oggi27 gennaio: 15.204 nuovi casi, 19.172 guariti e 467 morti. Il bollettino con i dati relativi alla giornata di ieri, 26 gennaio, registrava 10593 nuovi casi, 19.256 guariti e 541 morti.

Ed emerge sempre di più la questione delle varianti del virus. Il Paesesi deve adeguare: deve avere una capacità di fuoco maggiore di sequenziare il virus SarsCov2, a fronte delle sue varianti, e capacita di monitoraggio anche ai fini di misure di contenimento”, ha affermato il direttore della Prevenzione del ministero della salute Gianni Rezza.

Coronavirus: il bollettino di oggi, 27 gennaio

Sono 15.204 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 10.593). Dall’inizio dell’epidemia di Covid-19 nel nostro Paese i contagi sono 2.501.147. Nell’ultima giornata sono stati registrati 467 morti per Covid (ieri erano 541), per un totale di 86.889 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

I guariti salgono a 1.936.289 (+19.172). I casi attualmente positivi sono 477.969, di cui 21.161 ricoverati in ospedale, mentre i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2.352. I test effettuati nelle ultime 24 ore, considerando sia i tamponi molecolari che quelli antigenici, sono stati 293.770.


bollettino 27 gennaio


I dati dalle Regioni

Veneto

Salgono ancora i contagi da Covid in Veneto, che nelle ultime 24 ore sono stati altri 2.385 rispetto ai 746 registrati ieri, ma il dato risente del nuovo sistema di calcolo, che da ora include anche tutti i soggetti positivi al solo test rapido, senza necessità di conferma al molecolare.

Campania

Sono 1.178 i nuovi positivi al Coronavirus in Campania, di cui 84 casi identificati da test antigenico rapido, 1.390 guariti e 26 decessi, di cui 9 nelle ultime 48 ore e 17 deceduti in precedenza, ma registrati ieri. Gli asintomatici sono 1.037 e i sintomatici 57, riferiti ai soli positivi al tampone molecolare. A comunicarlo l’Unità di crisi regionale.

Emilia-Romagna

L’Emilia-Romagna, ancora sotto i 1.000 positivi: i nuovi casi sono infatti 923 in più rispetto a ieri, su un totale di 23.751 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (14.159 molecolari e 9.592 tamponi rapidi). La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri scende quindi al 3,9%. Sono 451 gli asintomatici.

Alto Adige

Due decessi, 548 nuovi casi e 12.309 altoatesini in quarantena. I laboratori dell’azienda nelle ultime 24 ore hanno effettuato 3282 tamponi pcr, registrando 272 nuovi casi. A questi vanno aggiunti 276 test antigenici positivi su 4954. Nei normali reparti ospedalieri si trovano 217 pazienti (ieri 225), nelle cliniche private 161 (dato invariato rispetto a ieri) e in terapia intensiva 32 pazienti (ieri 30).

Toscana

In Toscana sono 502 in più rispetto a ieri i casi totali (495 confermati con tampone molecolare e 7 da test rapido antigenico). Oggi sono stati eseguiti 10.398 tamponi molecolari e 6.582 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3% è risultato positivo. Sono invece 6.902 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 7,3% è risultato positivo.

Marche

Nelle Marche sono stati individuati nelle ultime 24 ore 466 nuovi casi, il 23,1% rispetto ai 2.014 tamponi processati all’interno del percorso per le nuove diagnosi. Il giorno precedente, i positivi erano stati 291, il 20,4% dei 1.427 test effettuati.

Umbria

L’Umbria segnala 415 nuovi casi e 5 morti nell’ultima giornata, con 5.129 attualmente positivi, 40 in meno di ieri. Nell’ultimo giorno sono stati eseguiti 4.530 tamponi molecolari e 3.494 test antigenici, con un tasso di positività del 5,17%. Invariati nell’ultimo giorno i ricoverati in ospedale, 384, 50 dei quali in terapia intensiva.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.719 tamponi molecolari sono stati rilevati 360 nuovi contagi con una percentuale di positività del 5,36%. Sono inoltre 4.349 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 224 casi (5,15%). I decessi registrati sono 25 ai quali si aggiunge uno avvenuto il 27 dicembre 2020. I ricoveri nelle terapie intensive scendono a 61 e quelli in altri reparti a 646.

Abruzzo

Rispetto a ieri in Abruzzo si registrano 344 nuovi casi. Sei morti nelle ultime 24 ore e sale a 1.441 il totale da inizio epidemia. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 29.933 dimessi/guariti (+308 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 10.076 (+29 rispetto a ieri).

Basilicata

La task force regionale della Basilicata comunica che ieri sono stati processati 781 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 76 (e fra questi 73 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono guarite 84 persone.

Valle d’Aosta

Sono 17 i nuovi casi di contagio in Valle d’Aosta, 28 sono guariti e un decesso. Il totale dei positivi è di 270 persone: 43 ricoverati, 4 in terapia intensiva; 223 in isolamento domiciliare.



Articoli correlati

Back to top button