Cronaca
Trending

Covid in Italia, bollettino di oggi 28 gennaio: 14.372 nuovi casi e 492 morti

Il bollettino dell'emergenza coronavirus in Italia relativo alla giornata di oggi, 28 gennaio

Arrivano i dati aggiornati sui contagi da Coronavirus in Italia. Il bollettino della Protezione Civile e Ministero della Salute di oggi28 gennaio: 14.372 nuovi casi, 17.220 guariti e 492 morti. Il bollettino con i dati relativi alla giornata di ieri, 27 gennaio, registrava 15.204 nuovi casi, 19.172 guariti e 467 morti.

Intanto si avvicina il giorno del cambio dei colori delle Regioni in Italia con il consueto monitoraggio settimanale dell’Iss: molte regioni potrebbero tirare un sospiro di sollievo e virare nella fascia meno restrittiva della mappa colorata, a alcune di queste, fra cui Veneto ed Emilia Romagna, sono state confermate nella zona rosso scuro, secondo la nuova mappa del contagio pubblicata dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.

Coronavirus: il bollettino di oggi, 28 gennaio

Secondo il bollettino del ministero della Salute, oggi si registrano 14.372 casi e 492 morti. Sono stati eseguiti 275.179 tamponi e il tasso di positività resta stabile al 5,2%. Le terapie intensive calano di 64 unità, i ricoveri di 383.


covid-bollettino-italia


I dati dalle Regioni

Campania

Sono 1.313 i nuovi positivi al Coronavirus in Campania, 87 dei quali sintomatici. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 16.112 tamponi, di cui 1.904 antigenici (di questi, 123 sono risultati positivi). Il totale dei positivi in Campania dall’inizio dell’emergenza Covid-19 sale a 218.243 (di cui 1.062 antigenici), i tamponi complessivamente analizzati sono 2.383.402 (di cui 19.078 antigenici).

Sono 35 i decessi inseriti nel bollettino odierno dell’Unità di crisi della Regione Campania (12 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 23 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri); il totale delle persone morte dall’inizio della pandemia da Covid-19 in Campania è 3.704. Sono 684 i nuovi guariti: il totale dei guariti in Campania è 150.950. In Campania sono 98 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.474 quelli ricoverati nei reparti di degenza.

Puglia

Sono 1.159 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Puglia sulla base dei 9.412 tamponi processati nelle ultime 24 ore. In aumento il numero di morti: 34 in più in un giorno. Secondo quanto emerge dal bollettino epidemiologico quotidiano, attualmente in Puglia sono in tutto 52.348 i positivi al Covid, mentre i guariti ammontano a 64.424. I casi di contagi registrati dall’inizio della pandemia ammontano a 119.898, di cui 580 attribuiti a residenti fuori Regione.

Toscana

“I nuovi casi positivi registrati in Toscana sono 620 su 16.117 test di cui 9.642 tamponi molecolari e 6.475 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,85%”. Lo annuncia su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani, anticipando il dato del bollettino regionale sull’andamento dell’epidemia di Coronavirus.

Veneto

“Nelle ultime 24 ore sono 572 i positivi a Coronavirus in Veneto, c’è un calo contagi, meno incidenza degli asintomatici”. E’ il bollettino covid illustrato dal presidente del Veneto, Luca Zaia, nel corso del punto stampa presso la Protezione civile a Marghera. “L’incidenza dei contagi – ha spiegato il Governatore – è dell’ 1,75% su 32.662 tamponi eseguiti nelle 24 ore. Sono 309.909 i positivi totali dal 21 febbraio, i positivi attuali sono 31964 , i ricoverati sono 2.369 (2.086 in area non critica -99, ) 283 in terapia intensiva (-7), i decessi sono +52, i dimessi sono oltre 14mila”.

Alto Adige

In Alto Adige sono 563 i nuovi casi di Covid-19 su 7.767 tamponi processati nella giornata di ieri. Le nuove positività vengono scisse, 271 sono emerse da 2.480 tamponi molecolari esaminati e 291 su 5.287 tamponi rapidi antigenici effettuati. Dal 24 febbraio 2020, giorno del primo caso di Coronavirus accertato in provincia di Bolzano, le persone positive ad un tampone molecolare sono 35.130 su 177.465 testate. Le persone guarite dopo la positività ad un tampone molecolare sono 23.071. I decessi registrati nella giornata di ieri sono 4, per un dato complessivo dalla scorsa primavera di 859. Resta stabile, ma comunque sempre molto forte, la pressione sugli ospedali: 216 sono i pazienti Covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri e 30 quelli che necessitano delle cure della terapia intensiva. I pazienti infetti ricoverati nelle strutture private convenzionate sono 153. Aumentano le persone in isolamento domiciliare, attualmente sono 13.506.

Marche

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4.886 tamponi: 2.832 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1.044 nello screening con percorso Antigenico) e 2.054 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 15,1%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 429.

Basilicata

In Basilicata – zona gialla dallo scorso 11 gennaio – ieri sono stati analizzati 669 tamponi molecolari: 42 sono risultati positivi al Coronavirus. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che è stato registrato un decesso, con il totale delle vittime lucane fermo quindi a 310. Scende da 83 a 76 il numero delle persone ricoverate negli ospedali, delle quali solo due in terapia intensiva, al San Carlo di Potenza. Con 55 guariti (in totale 5.669) i lucani attualmente positivi è sceso da 6.733 a 6.719 (6.643 in isolamento domiciliare). Dall’inizio dell’epidemia in Basilicata sono stati analizzati 207.421 tamponi molecolari, 192.070 dei quali sono risultati negativi e sono state testate 128.348 persone.

Lazio

Oggi su oltre 13 mila tamponi nel Lazio (+881) e oltre 17 mila antigenici, per un totale di oltre 30 mila test, si registrano 1.263 casi positivi (-75), 43 decessi (-19) e 1.481 guariti. Diminuiscono i casi, i decessi e i ricoveri e sono stabili le terapie intensive. Lo rende noto l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende a 4%. I casi a Roma città tornano sotto quota 500.

Piemonte

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.062 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 149 dopo test antigenico), pari al 4,8% dei 22.175 tamponi eseguiti, di cui 13.398 antigenici. Dei 1.062 nuovi casi, gli asintomatici sono 444 (41,8%). I decessi odierni di persone positive al test del Covid-19 sono 43, con il totale che è ora di 8.736 deceduti risultati positivi al virus. I ricoverati in terapia intensiva sono 151 (-12 rispetto a ieri), non in terapia intensiva sono 2.194 (- 86 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 10.122, mentre i tamponi diagnostici finora processati sono 2.442.963 (+22.175 rispetto a ieri), di cui 1.016.029 risultati negativi.

Emilia Romagna

Dopo qualche giorno sotto quota mille, tornano a salire i contagi giornalieri di Coronavirus in Emilia-Romagna: sulla base di oltre 29mila tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono emersi 1.265 nuovi positivi. In calo invece i ricoveri, mentre in regione si contano altre 56 vittime con la sindrome Covid-19. I pazienti in terapia intensiva sono 209 (uno in meno rispetto a ieri), 2.242 quelli negli altri reparti Covid (-38).



Articoli correlati

Back to top button