Cronaca

Coronavirus, il bollettino del 26 giugno: 34 morti nelle ultime ore, non calano i ricoverati in terapia intensiva

Coronavirus, arriva il bollettino sulla situazione dell’epidemia in Italia aggiornata al 26 giugno. Dopo mesi in cui il report è stato fornito dalla Protezione Civile, prima tramite conferenza stampa e poi online, ora è il Ministero della Salute ad occuparsi della diffusione dei dati sui nuovi casi, i morti e i guariti.

Coronavirus, il bollettino del 26 giugno

Ad oggi, venerdì 26 giugno, sono 239.961 le persone che hanno contratto il Covid-19 da quando è iniziata l’epidemia in Italia. Il bilancio delle vittime è arrivato invece a 34.70830 in più rispetto a ieri quando i nuovi decessi erano stati 34, il giorno prima invece erano 30.

I guariti sono arrivati a 187.615890 in più rispetto a ieri quando erano in tutto. Le persone in terapia intensiva sono 105, stabile rispetto a ieri quando erano 103. In isolamento domiciliare ci sono ancora 16.177 pazienti mentre 1.356 sono ricoverati con sintomi. Attualmente i positivi sono 17.638


bollettino-ministero-salute-coronavirus-italia-26-giugno


I contagi attuali nelle regioni

  • 11.640 in Lombardia
  • 1.585 in Piemonte
  • 1.044 in Emilia Romagna
  • 816 nel Lazio
  • 487 in Veneto
  • 407 nelle Marche
  • 358 in Abruzzo
  • 314 in Toscana
  • 264 in Liguria
  • 153 in Puglia
  • 129 in Sicilia
  • 164 in Campania
  • 48 in Friuli Venezia Giulia
  • 85 a Bolzano
  • 52 a Trento
  • 29 in Molise
  • 30 in Calabria
  • 12 in Sardegna
  • 10 in Umbria
  • 7 in Basilicata
  • 4 in Valle d’Aosta

Leggi le tabelle:

Consulta la mappa:

Vai a:


Leggi anche:

 


Le ultime notizie sul coronavirus: segui la nostra diretta

 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button