Cronaca

Coronavirus, il bollettino del 31 luglio: 379 nuovi casi, 9 morti

Coronavirus, ecco il consueto aggiornamento con i dati sull’andamento dell’epidemia. Il bollettino del 31 luglio luglio: ultimi aggiornamenti sui nuovi casi di contagio, i decessi e i guariti.

  • +174 guariti (per un totale di 199.974)
  • 247.537 casi totali fin ora
  • 9 morti (per un totale di 35.141 decessi)

Coronavirus, il bollettino del 31 luglio

Sono 379 i nuovi contagiati per il coronavirus in Italia, mentre 9 le vittime. Sono i dati del ministero dell Sanità. Sono 178 le persone guarite. I nuovi casi si registrano soprattutto in Veneto (+117) e in Lombardia (+77). Una sola Regione è senza nuovi contagiati: la Valle d’Aosta.

La maggioranza dei casi in Veneto e in Lombardia, l’unica regione senza nuovi positivi è la Valle D’Aosta. I pazienti ricoverati con sintomi sono 716 (-32 rispetto a ieri), di cui 41 terapia intensiva (-6 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono in tutto 11.665.

 


bollettino-coronavirus-italia-31-luglio


I dati dalle regioni

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

  • 6.011 in Lombardia
  • 1.496 in Emilia Romagna
  • 779 in Piemonte
  • 945 nel Lazio
  • 1.000 in Veneto
  • 387 in Toscana
  • 395 in Campania
  • 200 in Liguria
  • 147 nelle Marche
  • 275 in Sicilia
  • 111 in Abruzzo
  • 102 a Bolzano
  • 122 in Friuli Venezia Giulia
  • 95 in Puglia
  • 97 in Calabria
  • 100 a Trento
  • 33 in Sardegna
  • 18 in Umbria
  • 27 in Molise
  • 50 in Basilicata
  • 12 in Valle d’Aosta

 


  • La situazione in Italia: 31 luglio 2020, ore 17.30

      Leggi le tabelle:



Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto